8 giugno : il “World Ocean day” con la Fondazione “Project Aware “

Guarda questo video che ci aiuta nel quotidiano a fare i gesti utili .

Proteggiamo i nostri oceani prima che diventino delle discariche”.

 

Da 1995,  Vincenzo e io ricicliamo le vele sintetiche usate delle barche e con pazienza e sincerità le trasformiamo in borse, per tutti noi a terra, non solo per quelli che “vanno sul mare”.

Così, queste piccole forme bianche segnate dal vento e dal sole, girano nel nostro quotidiano ; così il riciclaggio di materiale in teoria da buttare è utilizzato e apprezzato sotto una altra forma, utile e piacevole.

 

Al di la della nostra attività di tutti giorni, quest’anno, Relations de voyages partecipa con la Fondazione Project Aware,  una bella  organizzazione no profit di sub impegnata per la protezione di specie in pericolo (le manta e gli squali)  e contro l’inquinamento degli oceani a rendere attiva, concreta la necessità di AGIRE.

Parteciperemo alla vendita all’asta online di Project Aware  con la donazione di  un anfora  “Lecythe” della linea “Amphorae” e una borsa “Ultralight” con la manta di Relations de voyages in serigrafia.

Participa anche tu.

Le anfore, viaggiatrici e loquaci.

Fini, slanciate, contenevano del vino, dell’olio di oliva, delle salse di pesce; la pancia arrotondata, c’erano dei cereali,  del frumento, del farro, o le olive della Grecia, della Sicilia, della Liguria; le più piccole chiamate alabastro proteggevano dei profumi o degli unguenti per i ricchi Fenici o Egiziani; quelle di Lipari racchiudevano la pietra di allume destinata fra l’altro alle concerie di Pompei.

READ MORE

FrenchEnglish