borse da viaggio in vela

Il marinaio che attraversa il ponte della nave, dopo una lunga traversata, mise sulla schiena muscolosa la sacca tradizionale del marinaio
inconfondibile con il suo manico di corda formato da una dozzina di nodi marinari; dopo a bordo, appeso accanto all’amaca, dondolava con il rollio della barca.
Oggi questa sacca in tela continua ad affascinarci.

Dal 1995, la sacca “Matelot” Relations de voyages® ha consciuto alcuni cambiamenti e
altri volumi sono apparsi: sacs de voyages per i francesi, travel bags per gli anglosassoni, “l’Amiral M.”, “l’A.ALONE.98” durante le vacanze sono maltrattati,
ma in qualunque posto siano conservano delle loro origini in vela riciclata un fascino enigmatico e discreto.

Showing all 23 results

FrenchEnglish