Plaid “Eliott” canapa/lino

220,00

  • Esterno: tessuto made in Italy 50% canapa 50% lino tinto filo, peso:150 gr/m².
  • cuciture a mano sui bordi
  • Interno: pannetto di cotone
  • misure: 145x145cm
  • busta porta plaid in spinnaker riciclato, chiusura con cordino di canapa
  • lavare non oltre i 40° utilizzando detersivi neutri ed ecologici.

1 disponibili

SKU: PE Categorie: ,

Strutturalmente la fibra della Canapa (Cannabis stiva) è cava e igroscopica, da cui si ottiene un filato dall’elevata capacità termoisolante e traspirante, che si comporta come la lana: fresco d’estate e caldo in inverno. Tra le fibre naturali più resistenti alla lavorazione tessile, la canapa consente di realizzare un tessuto resistente all’azione meccanica, all’usura, agli strappi ed alle deformazioni più di ogni altro tessuto naturale. La fibra tessuta riflette i raggi ultravioletti, scherma dai campi elettrostatici, non conduce l’energia elettrica, non irrita la pelle perché è anallergico e essendo antisettico tiene lontani i batteri dalla superficie del nostro corpo e non permette la formazione di cattivi odori o lo sviluppo di muffe.

Nell’ambiente, le piantagioni di canapa non necessitano di trattamenti aggressivi con pesticidi, diserbanti o altri prodotti chimici.

 

 

La coltivazione del Lino (Linum usitatissimum) per l’utilizzo della fibra è antichissima ; reperti archeologici ne attestano l’uso nel Neolitico.

II filato che si ottiene si presenta con mano fresca, lucentezza serica, resistenza e legerezza, isolante e anallergica -quindi non irrita la pelle e non attira polveri -. Il lino è una coltivazione preziosa perché tutta la pianta viene utilizzata senza produrre scarto.

Il tessuto di questo plaid viene prodotto utilizzando filati attraverso lavorazioni di tipo meccanico senza subire procedimenti chimici che ne modificano la struttura.

Dimensioni 145 × 145 × 2 cm
google-site-verification: googledb83107ae72a82b0.html
FrenchEnglish