Plaid “Liv” Loto-Canapa/Ortica

190,00

  • Esterno: plaid doppio, un lato: 50% loto e 50% canapa peso: 165 gr/m²,  un lato: tessuto navetta ortica peso: 70 gr/m²
  • Interno: pannetto di cotone
  • misure: 135x100cm
  • busta porta plaid in spinnaker riciclato, chiusura con cordino di canapa
  • lavare a mano  o in lavatrice non oltre i 40° utilizzando detersivi neutri ed ecologici, centrifuga bassa.

1 disponibili

SKU: PLO Categorie: ,

La fibra del tessuto di Loto individuata dal nostro fornitore è una fibra cellulosica estratta dalle proteine contenute nelle foglie e dai semi di piante di Loto (Nelumbo nucifera). Il tessuto lavorato in Italia sembra una seta grezza o un lino antico molto morbido, di un color écru ; è quasi instropicciabile. La fibra di Loto ha diverse proprietà benefiche anche per il corpo: regola lo scambio dell’umidità dell’epidermide con l’esterno ed è traspirante. E totalmente  biodegradabile.

Le radici di questa pianta aquatica affondano nel fango, pertanto preserva il suo ecosistema (acqua, flora, fauna) e fa emergere un fiore che trasuda una purezza abbagliante. Cosi il significato del Fiore di loto è legato al concetto di purezza dell’anima e del corpo, simbolo di elevazione spirituale.

 

Strutturalmente la fibra della Canapa è cava e igroscopica, da cui si ottiene un filato dall’elevata capacità termoisolante e traspirante, che si comporta come la lana: fresco d’estate e caldo in inverno. Tra le fibre naturali più resistenti alla lavorazione tessile, la canapa consente di realizzare un tessuto resistente all’azione meccanica, all’usura, agli strappi ed alle deformazioni più di ogni altro tessuto naturale. La fibra tessita riflette i raggi ultravioletti, scherma dai campi elettrostatici, non conduce l’energia elettrica, non irrita la pelle perché è anallergico e essendo antisettico tiene lontani i batteri dalla superficie del nostro corpo.

Nell’ambiente, le piantagioni di canapa non necessitano di trattamenti aggressivi con pesticidi, diserbanti o altri prodotti chimici.

 

 

 La fibra di Ortica-Ramie è elastica, resiste alla torsione, ed al contrario di altre fibre la sua robustezza aumenta con il passare del tempo. Rilascia la stessa delicatezza e leggerezza della seta. La fibra è lunga, lucente ed uniforme ; possiede anche proprietà antistatiche.

L’ortica-ramie è oggi una fibra ricercata perché sostenibile, la pianta (Boehmeria nivea) è virtuosa, cresce in modo spontanea sotto diverse latitudine ; a differenza del cotone (pianta solo tropicale) non necessita di acqua, né di fertilizzanti, né pesticidi. E biodegradabile al 100%.

 

Dimensioni 135 × 100 cm
google-site-verification: googledb83107ae72a82b0.html
FrenchEnglish